Confessione di Michelle Hunziker: ai tempi di Zelig aveva una cotta per…

Altra confessione di Michelle Hunziker, showgirl dal vissuto sentimentale sicuramente variegato…rivela che dopo la fine del suo matrimonio con Eros Ramazzotti, trovò grande conforto nella conduzione di Zelig e perse letteralmente la testa (ok la battuta non la faccio 🙂 per Claudio Bisio…
Dice testualmente durante n’intervista:
 â€śHa uno charme incredibile. E anche fisicamente è in forma, ai tempi di Zelig me ne ero invaghita. Anzi, ero proprio fuori di zucca”.
Prosegue poi con storia della gavetta difficile: “Arrivata a Milano con 150.000 lire, vivevo in un appartamentino in Viale Premuda, accanto a un cinema porno, il Pussy. Tornavo sola in quella stanza squallida, col frigo vuoto, dopo decine di provini andati a male. Una sera, un tizio uscito dal Pussy mi inseguì. Feci appena in tempo a chiudermi in casa. Lui bussava alla porta sempre più forte urlando cose irripetibili. Io me ne stavo a letto, con un coltello da cucina in mano, pregando che la porta non cedesse”.

E sulle altre colleghe dichiara:

su Simona Marcuzzi: “E’ perfetta, può parlare a ruota libera per ore”.

bè bisognerebbe vedere il senso..

Di Simona Ventura dice: “Fortissima, ha costruito la carriera sull’aggressività, ma non lo dico in senso negativo”.

Per ultima Belen Rodriguez:
“Splendida e completa. Non le invidio niente, intendiamoci. Io sono forse un po’ più elegante. Se lei è un orchidea, io sono una calla”.

ehm ehm ehm

michelle.jpg
Confessione di Michelle Hunziker: ai tempi di Zelig aveva una cotta per…ultima modifica: 2009-07-25T14:59:35+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento